Rock in Sand

Psicoterapia

Cos'è la psicoterapia? Quando è indicata? 

 

“Sono un buono a nulla; mi sveglio e non trovo la forza di alzarmi; tutto mi pare difficile e faticoso; i miei compagni mi snobbano, mi prendono in giro, mi escludono; ho paura che i miei familiari mi lascino; non riesco ad uscire di casa; non posso allentare il controllo o tutto mi sfuggirà di mano; devo ripetere certe azioni altrimenti accadrà qualcosa di orribile; non so come relazionarmi con gli altri; meglio rimanere nel mio guscio, fuori il mondo è un luogo spaventoso e pericoloso; sento che sto per perdere il controllo”. 

Ecco un breve estratto di situazioni, pensieri e sensazioni che chi si rivolge ad uno psicoterapeuta porta con sé, o meglio, dai quali si sente costantemente in balìa. Si ha la sensazione di non avere più il controllo della propria vita, le emozioni negative sembra abbiano preso il comando, i pensieri distorti o assolutistici paiono gli unici pensabili e peggio ancora sembra possano definire e descrivere la propria persona. 

Pensieri di questo genere sono associati allo sperimentare emozioni negative. L’associazione difficilmente si arresta in questo punto, anzi, si traduce in comportamenti che riflettono tali presupposti cognitivi ed emotivi. La persona in questione rinuncerà ad impegnarsi in attività che richiedano sforzo, impegno, creatività, identificazione di soluzioni non immediate. “D’altronde, non ne sarei all’altezza, è troppo difficile, sono un buono a nulla…”.

Il lavoro psicoterapeutico accompagna la persona a rendersi conto degli intrichi mentali che tende ad auto imporsi, ne ripercorre la costruzione, aiuta la persona ad acquisire consapevolezza del legame tra pensieri, emozioni e comportamenti e agisce su ognuno di questi livelli. Si impara a osservare il proprio pensiero, a comprendere le distorsioni che lo caratterizzano, a prendere le distanze da esso e in certi casi a contrastarlo e modificarlo. Si apprende come gestire le emozioni senza venire travolti da esse. Si riflette sui comportamenti, sulle prese di impegno nella costruzione di azioni, sulla scelta di obiettivi sentiti e di valore che si desidera per sé e per la propria vita. 

In psicoterapia la vita si riscopre, si ricostruisce, si reinventa.

Ti potrebbe interessare anche:

- Ansia

- Paure e fobie

- Autostima

Se avete dei dubbi o avete notato delle difficoltà di lettura o di scrittura potete contattarci. 

  • Nero Facebook Icon
  • Black Icon YouTube
  • Black Icon Instagram